Nuotata con gli amici finisce in tragedia: 20enne muore, dopo essere stato trasportato in ospedale

Tratto in salvo da annegamento

Un giovane di 20 anni, Keivan Ulhaq, si è trovato in difficoltà durante una nuotata tanto da necessitare di soccorsi che però si sono rivelati inutili. Il ragazzo è deceduto presso l’ospedale dove era stato condotto dopo il salvataggio. “Dolce e gentile”: così ricordano Keivan, morto nell’ospedale dove era stato portato dopo aver rischiato l’annegamento. […]

L’articolo Nuotata con gli amici finisce in tragedia: 20enne muore, dopo essere stato trasportato in ospedale sembra essere il primo su NewNotizie.it.