E’ morto in carcere ‘duch’, capo della prigione dei Khmer rossi nota per i terribili metodi di tortura

Kaing Guek Eav, noto come “compagno Duch”, ha avuto un ruolo centrale nel regime comunista dei Khmer rossi di Pol Pot in Cambogia: come ‘capo degli interrogatori’ aveva ordinato ai funzionari di eseguire terribili torture per crimini inesistenti Si è spento all’età di 77 anni Kaing Guek Eav, torturatore per eccellenza del regime genocida dei Khmer […]

L’articolo E’ morto in carcere ‘duch’, capo della prigione dei Khmer rossi nota per i terribili metodi di tortura sembra essere il primo su NewNotizie.it.