Coronavirus, contagio bis per un giovane paziente americano: paura per possibili ricadute

L’uomo, un 25enne residente negli Stati Uniti, ha dovuto affrontare un secondo contagio molto più aggressivo del primo Ad un passo dalla creazione del vaccino, rimango fermi i dubbi sull’immunità “spontanea” che dovrebbe sorgere dopo aver contratto il covid-19: iniziano a comparire, infatti, pochi ma differenti casi di pazienti infettati che hanno una seconda ricaduta […]

L’articolo Coronavirus, contagio bis per un giovane paziente americano: paura per possibili ricadute sembra essere il primo su NewNotizie.it.