Una esibizione Red Bull non autorizzata ha danneggiato un Patrimonio dell’Umanità UNESCO

Una esibizione Red Bull non autorizzata ha danneggiato un Patrimonio dell'Umanità UNESCO
Una esibizione di drift organizzata da Red Bull ha appena danneggiato un sito designato come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Una esibizione di drift recentemente organizzata da Red Bull per promuovere il famoso energy drink ha appena creato una grossa polemica, poiché l’evento si è svolto in una piazza di Kiev, in Ucraina, dotata un valore artistico e storico immenso.

Prosegui la lettura