Formula 1: niente gerarchia piloti in Ferrari per 2023, ma Leclerc ha certe richieste

Formula 1: niente gerarchia piloti in Ferrari per 2023, ma Leclerc ha certe richieste
Charles Leclerc seguirà Ferrari nella volontà di non definire il primo e il secondo pilota, ma chiede meno occasioni perse e una direzione adeguata.

Con l’addio di Mattia Binotto in casa Ferrari, accompagnato nel mondo dello sport dal terremoto Juventus, il Cavallino Rampante sta pensando alla stagione 2023 con una mentalità differente. In questo periodo di transizione si stanno definendo le linee di gestione del duo Leclerc-Sainz.

Prosegui la lettura